BMW R 1300 GS: L’ENDURO TOURING ALZA IL LIVELLO CON UN PROFONDO RINNOVAMENTO [FOTO]

La BMW R 1300 GS scrive un nuovo capitolo della gloriosa storia della gamma GS, ergendosi ancora un volta, dopo oltre 40 anni di presenza sul mercato, a punto di riferimento nel settore enduro touring. La Casa bavarese alzata ulteriormente l’esperienza BMW GS con un rinnovamento profondo che riguarda sia le sue caratteristiche tecniche e tecnologiche che l’estetica.

Relativamente al look, la novità principale della nuova BMW R 1300 GS è l’addio al doppio faro asimmetrico anteriore, un elemento che la caratterizzava da anni, sostituito adesso con un unico faro a LED che forma una X a richiamare la sua natura off-road. 

Alleggerita di 12 kg, ha un nuovo motore boxer da 145 CV

L’evoluzione della BMW R 1300 GS, che ha ridotto il peso complessivo di 12 kg rispetto al modello precedente, prosegue poi a livello meccanico, con il nuovo motore boxer a due cilindri da 1300 cc che beneficia di una nuova disposizione degli alberi a camme e del cambio (alleggerito di 4 kg) posizionato sotto il motore. Il nuovo propulsore, che è il boxer BMW di serie più potente di sempre, eroga una potenza di 145 CV e una coppia massima di 149 Nm disponibile a 6.500 giri. Dotata di serie della funzione anti-saltellamento che consente di settare con precisione il freno motore, la nuova moto dell’Elica dispone di quattro riding mode selezionabili: Road, Rain, Eco ed Enduro. 

Sospensioni attive DSA

Grazie al telaio a guscio in lamiera d’acciaio cresce la rigidità, mentre il telaietto posteriore, che forma un codino più sottile e affilato, è ora in alluminio pressofuso. Cresce anche la precisione di guida e la stabilità grazie agli affinamenti apportati da BMW al Telelever Evo all’anteriore e all’Evo Paralever al posteriore. Migliora anche il comfort di marcia grazie alla sospensioni attive Dynamic Suspension Adjustment (DSA), disponibili in optional, in grado di regolare la meglio il setting in tempo reale. Dotata di serbatoio da 19 litri di capacità massima, la nuova moto offre di serie una seduta con altezza da terra di 85 cm, con la possibilità di scegliere in gamma tra numerose selle che varino per altezza e foggia. 

Nuovi ausili elettronici

La nuova BMW R 1300 GS cresce anche sul fronte dell’elettronica, accogliendo i sistemi presenti sui modelli turistici tra i quali i radar per il cruise control adattivo, il monitoraggio dell’angolo cieco e la frenata automatica d’emergenza. La dotazione di serie include anche il controllo di trazione e l’Abs. La strumentazione è digitale con display TFT a colori da 6,5 pollici dotato di connettività con lo smartphone. 

Listino che parte da 20.850 €

La nuova BMW R 1300 GS si propone sul mercato italiano con prezzi che partono da 20.850 € (500 € in più della R 1250 GS). L’arrivo in concessionaria è previsto tra dicembre 2023 e gennaio 2024. 

2023-10-02T09:17:41Z dg43tfdfdgfd